La tregua è già saltata

La tregua siriana ha avuto vita brevissima Ripetutamente violata, con vittime. È bastato un “errore” dei soldati di Obama (con accuse reciproche fra le parti a condire il tutto), costato la vita a decine di soldati dell’esercito siriano, a far vacillare tremendamente l’impalcatura eretta da russi ed americani – senza troppa convinzione. Il fatto è… Continua a leggere

Condividi

Esplosioni a New York, paura negli U.S.A.

Alla vigilia dell’arrivo a New York di Barack Obama, Matteo Renzi e altri 191 capi di Stato e di Governo, che prenderanno parte lunedì al summit sull’immigrazione ed all’assemblea generale dell’Onu, un ordigno è esploso alle 20.30 sconvolgendo il quartiere di Chelsea, nella West di Manhattan ferendo 29 persone. La Farnesina ha già fatto sapere… Continua a leggere

Condividi

Roma in cortocircuito

Piove sul bagnato nella Capitale, dove, tra caos al Campidoglio e pioggia, Roma sembra essere andata in tilt. Linee metro fuori uso, traffico ed allagamenti sia nelle periferie che al centro anche a causa del rientro dei giovani romani nelle scuole.

Condividi

LE DIVERSE SFUMATURE SUL TERREMOTO

Allestita con tempi record la struttura mobile che fungerà da scuola per i giovani d’Amatrice, che, non vedranno più ben 100 dei loro compagni di scuola. Tra le mille peripezie di questa tragedia la macchina dei soccorsi italiani sembra aver rispettato ed anche surclassato gli obbiettivi posti a breve termine, ovvero un alloggio mobile per… Continua a leggere

Condividi

Il M5S e le decisioni

Un conto è sbraitare, accusare, farsi belli della propria onestà alla fin fine tutta da dimostrare, sventolando a due braccia la comoda bandiera della demagogia e del populismo; un altro sporcarsi le mani, negoziare con ogni sorta di personaggi, decidere e, senza giri di parole, governare. Si perde la verginità. E Virginia – nomen omen… Continua a leggere

Condividi

Un estate calda per l’Italia

Dai dati Istat arrivano le prime note dolenti sull’economia italiana che, negli ultimi tre mesi non ha ottenuto margini di miglioramento del Prodotto interno lordo (Pil). Un rallentamento superiore alle aspettative che restringe gli spazi di manovra del governo e spedisce l’Italia in coda alla classifica UE.

Condividi

L’estrema destra vince in Germania

Saranno pure elezioni regionali ma… Da sempre Angela Merkel si è rifiutata di commentarle, ma stavolta il tonfo è stato così rumoroso che non si è potuta permettere di glissare sull’argomento. Anche perché, dopo il trionfo, l’avversaria non ha avuto alcuna pietà per la sconfitta. “Angela Merkel si rovescia da sola” – ha tuonato la leader… Continua a leggere

Condividi