2017 come opportunità

La sconfitta del sì al referendum potrebbe aprire scenari imprevisti sia in senso positivo che negativo. Il mondo non si sbilancia, tende a sdrammatizzare, ma ci osserva con attenzione, pronto a intervenire. Lo spread per ora è sotto controllo e i leader internazionali si complimentano con Renzi e il suo tentativo andato a vuoto. Del… Continua a leggere

Condividi

Post referendum

Dimissioni e prospettive La netta affermazione del “No” in occasione del referendum costituzionale ha innescato la già contemplata serie di eventi cui stiamo assistendo da qualche giorno. Ovverosia: caduta dell’esecutivo, palla a Mattarella, inquietante “ciapa no” per la formazione di un governo di scopo, Italicum si – Italicum no e, dopo la giornata di intermezzo… Continua a leggere

Condividi

Il potere del click

Le ragioni del referendum nella ragnatela dei social network Finalmente il 4 Dicembre si voterà per il Referendum al fine di approvare o meno la modifica di 47 articoli della nostra Costituzione. Non c’è dubbio che in base ai mezzi e alle risorse di ciascuno, le parti si sono impegnate nel fare propaganda per il… Continua a leggere

Condividi