Brevi cenni descrittivi sul concetto di “Stabile Organizzazione”, anche alla luce del Progetto BEPS¹

del dott. Vito Di Ruggiero In linea generale per stabile organizzazione si intende la concreta sussistenza una sede fissa di affari attraverso la quale un determinato soggetto “fiscalmente non residente” nel territorio dello Stato esercita, in tutto o in parte, la propria attività economica nell’ambito del territorio stesso ovvero un soggetto “fiscalmente residente” esercita, in tutto o in parte,… Continua a leggere

Condividi

IL NUOVO ANNO

L’anno passato è stato terribile per tutti in ogni parte del mondo e per noi italiani lo è stato ancora di più. Si ancora di più perché abbiamo sperimentato prima di tutti (dopo la Cina) cosa voleva dire la pandemia! Infatti prima di tutti abbiamo messo in campo le prime procedure di contrasto al Covid-19,… Continua a leggere

Condividi

IL TRUST: RIEPILOGO DELLA DISCIPLINA FISCALE NELLA NORMATIVA ITALIANA

di Francesco Serra Di derivazione anglosassone e sviluppatosi inizialmente nella tradizione giuridica dei Paesi di Common Law, il Trust (1), allo stato attuale e con una Pandemia in atto che ha messo in ginocchio tutto il sistema economico, politico e sociale dell’intero pianeta, continua ad affermarsi, con insistenza e discolpa, quale esclusivo strumento giuridico di… Continua a leggere

Condividi

Un punto riassuntivo sugli Indici Sintetici di Affidabilità fiscale

di Giuseppe Laganà ¹ Introduzione Tra le prove di carattere presuntivo utili a dimostrare la fondatezza della pretesa fiscale risulta innovativo il graduale superamento degli studi di settore e dei parametri a favore degli indici sintetici di affidabilità fiscale (d’ora in avanti ISA)². Tale misura si inquadra all’interno dei principi che hanno ispirato l’adozione della… Continua a leggere

Condividi

La disciplina normativa della distruzione volontaria dei beni nell’esercizio dell’attività di impresa

di Giuseppe Lagan๠Introduzione Il reddito di impresa, definito compiutamente dall’art. 55 del D.P.R. 22 dicembre 1986 (d’ora in avanti T.U.I.R.), è determinato apportando all’utile o alla perdita risultante dal conto economico, relativo all’esercizio chiuso nel periodo d’imposta², le variazioni in aumento o in diminuzione conseguenti all’applicazione dei criteri stabiliti dalle norme che disciplinano l’imposta… Continua a leggere

Condividi

LE ELEZIONI USA

Le elezioni in America sono state sempre un momento particolare delle nostre democrazie. In questo caso ancora di più! Infatti si scontravano due impostazioni diverse: Trump iper-conservatore che vuol dire anche elemento estraneo allo stesso partito repubblicano (mix grey alquanto particolare!). Biden liberal, del partito democratico, che rappresenta invece da una parte il deepstate e… Continua a leggere

Condividi

IL VOTO

Il  prossimo fine settimana ci vedrà  impegnati nel voto amministrativo e nel referendum all’interno di un fenomeno cosi da un parte particolare e cosi drammatico dall’altra come la pandemia, che renderà questo voto, un voto storico. Per le amministrative dico sempre da anni di votare oltre che allo schieramento politico, anche e sopratutto la persona,… Continua a leggere

Condividi

Il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte

di Raffaele Barberio La fattispecie di cui all’art. 11 del D.Lgs. n. 74/2000, originariamente prevista nello schema del decreto, è stata la prima norma a contrasto della c.d. “evasione da riscossione”, ovvero di quelle condotte poste in essere dai contribuenti allo scopo precipuo di dissolvere i propri patrimoni, precludendo all’Erario il materiale introito di quanto… Continua a leggere

Condividi

Problemi concreti di incertezza del diritto: il tema dell’imposta evasa nell’ambito del rapporto tra processo penale e contenzioso tributario

di Raffaele Barberio La riforma dell’impianto sanzionatorio penale tributario recata dal D.Lgs. nr. 74/2000 ha inteso optare verso la definitiva conferma dell’abbandono dell’istituto della c.d. “pregiudiziale tributaria”, che aveva determinato, in tempi passati, inutili lungaggini e ritardi destinati a far scemare il valore deterrente proprio delle sanzioni penali. Il vigente ordinamento processuale tributario, infatti, è… Continua a leggere

Condividi

DAGLI ENTI DEL PRIMO LIBRO DEL CODICE CIVILE ALLA DISCIPLINA DEL TERZO SETTORE: PRIME RIFLESSIONI

Come è noto in Italia il riconoscimento di alcune libertà fondamentali, tra le quali quella di liberamente associarsi e di manifestare il proprio pensiero, ha rappresentato una delle più grandi conquiste del secondo dopoguerra, strettamente legata all’entrata in vigore della Carta costituzionale nel 1948[1].             In particolare, e senza pretesa di esaustività, si può dire… Continua a leggere

Condividi