“Dove andiamo?”

Andiamo verso la recessione oppure no? Questa è la domanda che oramai ci stiamo facendo da giorni tutti noi, considerando quello che sta uscendo dai vari report dalle istituzioni internazionali. Non possiamo, a mio avviso, pensare che per pura e legittima logica politica/elettorale (vedi l’europee), il nostro quadro economico venga dichiarato a tinte rosee se… Continua a leggere

Condividi

Jihadisti in agguato

Albania-Italia, la rete del terrore è internazionale e pianificata E’ del 7 gennaio 2017 la notizia che per l’Italia la minaccia terroristica si sta intensificando dal mar Adriatico, quindi dalla zona Balcanica e dall’Albania. In realtà questo potrebbe spiegare anche la tenacia con la quale il nostro paese continua a mantenere la sua presenza militare… Continua a leggere

Condividi

2017 come opportunità

La sconfitta del sì al referendum potrebbe aprire scenari imprevisti sia in senso positivo che negativo. Il mondo non si sbilancia, tende a sdrammatizzare, ma ci osserva con attenzione, pronto a intervenire. Lo spread per ora è sotto controllo e i leader internazionali si complimentano con Renzi e il suo tentativo andato a vuoto. Del… Continua a leggere

Condividi

Post referendum

Dimissioni e prospettive La netta affermazione del “No” in occasione del referendum costituzionale ha innescato la già contemplata serie di eventi cui stiamo assistendo da qualche giorno. Ovverosia: caduta dell’esecutivo, palla a Mattarella, inquietante “ciapa no” per la formazione di un governo di scopo, Italicum si – Italicum no e, dopo la giornata di intermezzo… Continua a leggere

Condividi

Il potere del click

Le ragioni del referendum nella ragnatela dei social network Finalmente il 4 Dicembre si voterà per il Referendum al fine di approvare o meno la modifica di 47 articoli della nostra Costituzione. Non c’è dubbio che in base ai mezzi e alle risorse di ciascuno, le parti si sono impegnate nel fare propaganda per il… Continua a leggere

Condividi

I minori nell’immigrazione

Nel 2016 sbarcati 22.000 minori non accompagnati Gli sbarchi sulle nostre coste sono inesorabilmente aumentati, ma ciò che più colpisce è che sono aumentati i minorenni (bambini e adolescenti) che arrivano senza nessuno che li accompagni. Soli perché hanno perso entrambi i genitori o la mamma durante il viaggio di disperazione; soli perché può capitare… Continua a leggere

Condividi

Ora di Trump

La sorpresa di un trionfo totale Trump sfonda di prepotenza la fatidica quota 270, colora il Congresso di “repubblicano” e ricaccia Hillary all’angolo. L’opinione pubblica resta perplessa, parte del mondo esulta, parte si interroga. La mazzata subita dal candidato democratico, data da tutti vincente annunciata sulla base dei sondaggi, è stata talmente sonora che ha… Continua a leggere

Condividi

Trump o Clinton?

La campagna elettorale per le presidenziali americane rappresenta il confronto serrato tra due opposte weltanschauung, due modi di intendere gli Usa in patria e nel mondo La dicotomia, vera e propria idiosincrasia dell’uno – Trump – per l’altra – Clinton – è palese e ne è fedele espressione l’indole antitetica dei due personaggi. Il primo, caustico,… Continua a leggere

Condividi

Referendum: le ragioni del SI

Le ragioni per il sì ci sarebbero e sono ben visibili ad un’attenta analisi sine ira et studio Soprattutto depoliticizzando la questione, facendone un affare esclusivamente costituzionale, pratico, depurandolo da ogni tentazione di polemica politica e strumentale. La modifica proposta, quantunque perfettibile e relativamente soft, non può destare perlomeno viva curiosità e interesse sano per… Continua a leggere

Condividi