“Dove andiamo?”

Andiamo verso la recessione oppure no?

Questa è la domanda che oramai ci stiamo facendo da giorni tutti noi, considerando quello che sta uscendo dai vari report dalle istituzioni internazionali.

Non possiamo, a mio avviso, pensare che per pura e legittima logica politica/elettorale (vedi l’europee), il nostro quadro economico venga dichiarato a tinte rosee se non a momenti, con uno sguardo a dir poco ottimistico.

Il fondo monetario internazionale ci dichiara  addirittura l’elemento destabilizzante generale.

L’ Europa ci da invece con una crescita dello 0,2%  mentre “i nostri” dichiarano roboanti affermazioni che tutto va bene!!!

Ritengo il tutto abbastanza curioso sotto il profilo della comunicazione,  ma quello che più mi preoccupa è che non vedo questa crescita del PIL, ne dell‘occupazione, anzi vedo di nuovo una recessione,  forse meno forte di quella precedente, ma sicuramente tempi bui in arrivo.

Prepariamoci!!

Condividi