LA PAUSA ESTIVA

L’Estate è arrivata anche dopo questo triste inverno e anche questa estate “sembra” essere rovinata dalla pandemia. Tra comunicazioni dei nuovi contagi e dibattiti un po’ surreali sul Green Pass, ci avviciniamo a Ferragosto tra mille pensieri della ripartenza che non sembra mai arrivare nella “giusta” serenità che noi tutti cerchiamo. Non sappiamo cosa ci… Continua a leggere

Condividi

La fiscalità delle criptovalute: lo stato dell’arte e le questioni aperte

di Edoardo Tedeschi1 Premessa Con l’aumento esponenziale del commercio on line avvenuto negli ultimi vent’anni si è vista la diffusione capillare di un nuovo strumento di pagamento, la criptovaluta. Tale metodo di pagamento, basato esclusivamente sullo scambio di informazioni digitali, si riferisce ad un metodo di certificazione affidato ad un software che, tramite il noto… Continua a leggere

Condividi

Consob e Banca d’Italia: avviso contro i rischi connessi alle cripto-attività

di Edoardo Tedeschi1 In data 28 aprile 2021 la Consob e la Banca d’Italia, con un avviso congiunto, hanno richiamato ancora una volta l’attenzione della collettività, soprattutto dei piccoli risparmiatori, in merito ai rischi connessi all’operatività in cripto-attività, tali da poter compromettere in misura sensibile o addirittura totalitaria i risparmi di denaro utilizzati. Il “richiamo”,… Continua a leggere

Condividi

LA POLITICA SOSPESA

In questi giorni vediamo come un “grande” Presidente del Consiglio sta gestendo il paese, direi finalmente, in una situazione drammatica. Tra pandemia ed economia (soprattutto lavoro e crisi aziendali) è un paese questo in una situazione, diciamo “pericolosa”, ma viene gestito, grazie ad esperienza, capacità e autorevolezza (in casa ma soprattutto all’estero) in maniera egregia…. Continua a leggere

Condividi

L’infedele dichiarazione quale sanzione assorbente più grave quella di omesso versamento. Nota a Sentenza.

(Corte di cassazione, V sezione, 07/12/20, Sentenza n. 27963). di Francesco Serra MASSIMA: “Se gli imponibili prodotti in dichiarazione, sono inferiori a quelli reali, è possibile l’irrogazione di un’unica autonoma violazione sanzionatrice ex. art. 5 del D. Lgs. n. 471/97 a titolo di dichiarazione infedele, la quale, trattandosi di unico comportamento a carattere omissivo ed… Continua a leggere

Condividi

Ipotesi di tassazione da telelavoro nel paese in cui il lavoratore è fisicamente presente e fiscalmente residente: breve commento sulla risposta all’Interpello n. 296 del 27 aprile 2021

di Francesco Serra IL CASO Con la risposta in epigrafe indicata, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito esaustivamente quanto postole da un contribuente in tema di tassazione sul reddito del “telelavoratore”, statuendo che vada applicato, assumendosene la responsabilità, il regime convenzionale sull’esonero dal versamento delle ritenute alla fonte di cui all’art. 23 del D.p.r n. 600… Continua a leggere

Condividi

IL NUOVO CORSO

Questa Pasqua apre un nuovo corso per noi tutti, in termini di vita, di lavoro e di famiglia. Si perché dopo aver passato più di un anno tra chiusure e riaperture, dovute alla Pandemia; e probabilmente aver subito la malattia direttamente o indirettamente (qualche amico o parente) o addirittura un lutto (tragico), la nostra vita… Continua a leggere

Condividi

Brevi cenni descrittivi sul concetto di “Stabile Organizzazione”, anche alla luce del Progetto BEPS¹

del dott. Vito Di Ruggiero In linea generale per stabile organizzazione si intende la concreta sussistenza una sede fissa di affari attraverso la quale un determinato soggetto “fiscalmente non residente” nel territorio dello Stato esercita, in tutto o in parte, la propria attività economica nell’ambito del territorio stesso ovvero un soggetto “fiscalmente residente” esercita, in tutto o in parte,… Continua a leggere

Condividi