Conflitto d’interessi e ombre dalemiane

Il termine “conflitto d’interessi” incollato a Silvio Berlusconi per un ventennio e passa, qualora ce ne fosse lo scopriamo riguardare molti altri eminenti esponenti della politica e del sottobosco Risultato: un ministro in grave imbarazzo e dimissionario, inchieste della magistratura e governo in affanno. Da una parte Federica Guidi, l’ammiraglio De Giorgi che può aiutare… Continua a leggere

Condividi

Tra Putin e Obama spunta Silvio

Vladimir Putin tenta un avvicinamento a Barack Obama. Ha telefonato all’inquilino della Casa Bianca per discutere dei dossier più caldi a partire dalla crisi ucraina, che riportato i due paesi al clima della Guerra Fredda. Tema della telefonata anche l’ascesa di Isis e il programma nucleare iraniano, a 4 giorni dalla scadenza per l’intesa definitiva… Continua a leggere

Condividi

L’ “AF- FONDATORE”

Il Berlusconi-pensiero partorisce l’ennesimo pensiero In principio- era il 1994 – fu Forza Italia, Partito fondato dal nulla , di plastica si disse, da un Cavaliere allora cinquantottenne che scese in campo all’ultimo minuto per contrastare vittoriosamente la gioiosa macchina da guerra comunista guidata da Occhetto. Passano gli anni e dopo coalizioni fatte e disfatte,… Continua a leggere

Condividi

Forza Italia non si rialza

Il ritorno nell’agone politico dell’ex cavaliere non ferma l’emorragia di uomini e di idee della creatura berlusconiana A quanto pare il ritorno alla politica attiva del Cavaliere dopo la fine del servizio sociale obbligatorio per la condanna nel processo “Mediaset” non ha sortito il necessario e tanto auspicato effetto di far tacere le polemiche e… Continua a leggere

Condividi

Lega in bilico tra passato e futuro

Salvini collante per un nuovo centrodestra? I sondaggi demoscopici che da mesi rimbalzano su tutte le testate nazionali parlano chiaro : il nuovo corso guidato da Salvini sta portando i suoi frutti alla crescita del consenso della Lega Nord. Infatti il partito che fu guidato per tanti lustri da Umberto Bossi è arrivato nelle ultime… Continua a leggere

Condividi

Mattarellate al parlamento

Renzi sempre più uomo solo che detta la linea ad alleati ed avversari Dopo aver fatto eleggere Mattarella nuovo presidente della Repubblica attraverso una abile e improvvisa giravolta che ha mandato all’aria il famigerato “patto del Nazareno”- e di conseguenza l’intesa con Berlusconi-, Renzi tenta di accelerare il passo delle riforme istituzionali ricompattando intorno a… Continua a leggere

Condividi

Il patto del lazzarone

Buggerato Berlusconi e ricattato Alfano, Renzi fa eleggere Mattarella Presidente della Repubblica Ci son volte quattro votazioni per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica e alla fine il successore di Napolitano è stato trovato: Sergio Mattarella. Settantaquattro anni ancora da compiere, siciliano, tre figli e vedovo dal 2012, proviene da una famiglia, democristiana fin nel… Continua a leggere

Condividi

Corsa al Colle

La scelta di un candidato per il quirinale spacca le coalizioni Le forze politiche italiane, terminata l’avventura presidenziale di Giorgio Napolitano, sono entrate tutte in fibrillazione per l’elezione del nuovo Capo dello Stato che avverrà nei prossimi giorni. Ovviamente come succede sempre in questi casi si è accesa, intorno alla scelta dei nomi dei papabili… Continua a leggere

Condividi