Operazione rilancio

Forza Italia In Italia vincono i moderati. Sempre. Da sempre. Forse per sempre, gli estremismi non pagano, da una parte e dall’altra. Silvio Berlusconi ha espresso chiaramente l’intenzione forte di dare subito un segnale per far capire che la volontà di rilanciare Forza Italia è una priorità. E la macchina è partita. Il confronto tra… Continua a leggere

Condividi

Un errato sistema di leadership

Quella strada sterrata che va dal centro a destra Domenica si sono tenute le elezioni amministrative in non pochi comuni d’Italia, in diversi tra questi si andrà al ballottaggio, ma la cosa certa è che non si doveva attendere questa tornata elettorale per evidenziare lo stato in cui versano le forze politiche italiane e in… Continua a leggere

Condividi

Ci manca la destra

Mai come ora possiamo affermare candidamente che la destra italiana sia una formazione “sinistrata”. Nel senso che come la sinistra anni ’90 è ridotta a piccole o piccolissime formazioni, nessuna abbastanza autorevole da chiamare a raccolta un numero consistente di elettori e a cui manca un partito guida. La fine politica di Berlusconi ha lasciato… Continua a leggere

Condividi

L’ “AF- FONDATORE”

Il Berlusconi-pensiero partorisce l’ennesimo pensiero In principio- era il 1994 – fu Forza Italia, Partito fondato dal nulla , di plastica si disse, da un Cavaliere allora cinquantottenne che scese in campo all’ultimo minuto per contrastare vittoriosamente la gioiosa macchina da guerra comunista guidata da Occhetto. Passano gli anni e dopo coalizioni fatte e disfatte,… Continua a leggere

Condividi

Forza Italia non si rialza

Il ritorno nell’agone politico dell’ex cavaliere non ferma l’emorragia di uomini e di idee della creatura berlusconiana A quanto pare il ritorno alla politica attiva del Cavaliere dopo la fine del servizio sociale obbligatorio per la condanna nel processo “Mediaset” non ha sortito il necessario e tanto auspicato effetto di far tacere le polemiche e… Continua a leggere

Condividi