Jihadisti in agguato

Albania-Italia, la rete del terrore è internazionale e pianificata E’ del 7 gennaio 2017 la notizia che per l’Italia la minaccia terroristica si sta intensificando dal mar Adriatico, quindi dalla zona Balcanica e dall’Albania. In realtà questo potrebbe spiegare anche la tenacia con la quale il nostro paese continua a mantenere la sua presenza militare… Continua a leggere

Condividi

UE tra flussi migratori e terororismo

Il pericolo di ritardi ed errori Il terrorismo, il radicalismo e i trafficanti di uomini non sono andati in vacanza e questa è stata un’estate che ha continuato a mostrare lacune, ritardi e discussioni su meccanismi che già dovrebbero essere avviati da un pezzo. L’Europol, per bocca del suo vice direttore Wil van Gemert, intervistato… Continua a leggere

Condividi

Assad o Jihad

I bombardamenti russi in Siria procedono e la cosa non piace agli Stati Uniti e ad altri paesi della Nato, che già da un anno sono impegnati militarmente sullo stesso terreno. In più, da quel che viene fatto trapelare, i russi stanno uccidendo dei civili con le loro bombe. È certo. Ma lo stesso sta… Continua a leggere

Condividi

Isis, attacco dimostrativo all’Egitto

Con tanto di video di ottima qualità prosegue la sfida terroristica di matrice sunnita dell’Isis al mondo arabo “moderato” e di matrice sciita. L’Occidente, come ampiamente dimostrato, viene di tanto in tanto coinvolto in attacchi e stragi per via indiretta, nei cosiddetti effetti collaterali. Come in Tunisia, dove la strage del resort ha avuto come… Continua a leggere

Condividi