La questione curda e le mire di Ankara

L’attentato nella centralissima Piazza Beyazit di Istanbul è solo l’ultimo di una lunga serie di violenze che da un anno seminano il caos nel paese, dopo la deriva neo-ottomana di Erdogan. Ogni attentato a Istanbul e in Turchia, quando mancano le rivendicazioni e anche quando ci sono, diventa un fitto mistero. La dietrologia è all’ordine… Continua a leggere

Condividi

Turchia: un Paese in bilico

La Turchia alle ultime elezioni del 1 Novembre 2015 ha rinnovato la fiducia ad Erdogan facendo ottenere al suo partito, l’Akp, 315 seggi su 550. Il primo ministro ha trionfato prendendo il 49,3 % dei voti, mancando per un soffio quei 325 seggi che gli avrebbero garantito la possibilità di cambiare la Costituzione senza faticare… Continua a leggere

Condividi

Ancora terrore

Molti giovani fra le vittime dell’attentato vicino al Centro culturale Amara di Suruç Sul terreno, impregnato di sangue, un mucchio di corpi dilaniati. Almeno 32. La polizia locale è convinta che a causare l’esplosione di Suruç sia stata un’attentatrice dello Stato Islamico (Is). Tuttavia, se non è possibile indicare con certezza il nome del gruppo che è dietro… Continua a leggere

Condividi