Trade Wars. Trump sta vincendo?

Il 45° Presidente degli Stati Uniti d’America ha vinto le elezioni promettendo di affrontare due emergenze nazionali. Immigrazione e deindustrializzazione. Se sul terreno dell’Immigrazione la sua battaglia per il Grande Muro al confine con il Messico ha trovato e trova la fiera resistenza dell’opposizione democratica sulla politica economica e la lotta alla deindustrializzazione, di cui… Continua a leggere

Condividi

GERMANIA ED USA: E’ GELO TOTALE

Con le ultime critiche della cancelliera tedesca, Angela Merkel, che aveva detto che non si potrà più fare affidamento sugli Stati Uniti, si aspettava solo la risposta del presidente Donald Trump, che ha alzato il tono dello battibecco tra Washington e Berlino, inedito nella storia recente delle relazioni tra i due Paesi dopo gli anni… Continua a leggere

Condividi

STATI UNITI: VIA DAL PATTO PARIGINO

Il Presidente Donald Trump dopo aver annunciato l’uscita degli Stati Uniti dai patti di Parigi segna una svolta dalle conseguenze incognite, che potrebbe spingere molti Paesi a dire addio a quegli impegni solennemente presi da 195 nazioni per tagliare drasticamente il livello dell’inquinamento. Dice infatti: “Gli Stati Uniti cominceranno a negoziare un nuovo accordo sul clima. Vogliamo… Continua a leggere

Condividi

La situazione nordcoreana

Dopo gli ultimi test missilistici della Corea del Nord nel mar del Giappone, gli Stati Uniti hanno mobilitato, in collaborazione con il Giappone, diverse flotte di navi nelle vicinanze della penisola coreana.

Condividi

Cambierà tutto

Trump Presidente Il Tycoon di New York esce incredibilmente vincitore dalle elezioni presidenziali, con un risultato incredibile e contro ogni pronostico. Una scelta quella dei cittadini degli Stati Uniti D’America che ridisegna completamente il panorama mondiale, sia politico che economico. Donald Trump viene eletto 45° presidente degli U.S.A. con 290 seggi vinti, a discapito di… Continua a leggere

Condividi

Ora di Trump

La sorpresa di un trionfo totale Trump sfonda di prepotenza la fatidica quota 270, colora il Congresso di “repubblicano” e ricaccia Hillary all’angolo. L’opinione pubblica resta perplessa, parte del mondo esulta, parte si interroga. La mazzata subita dal candidato democratico, data da tutti vincente annunciata sulla base dei sondaggi, è stata talmente sonora che ha… Continua a leggere

Condividi

la “nuova” America

Le elezioni del 8 Novembre 2016 saranno elezioni storiche e di cambiamento per gli U.S.A. Sì, tutto cambierà degli U.S.A. che conosciamo noi europei, sia dal punto di vista della politica nazionale che da quello della politica internazionale. Chiunque andrà alla presidenza, che sia la Clinton o Trump, cambierà molto di quello che abbiamo visto dell’amministrazione Obama:… Continua a leggere

Condividi

Trump o Clinton?

La campagna elettorale per le presidenziali americane rappresenta il confronto serrato tra due opposte weltanschauung, due modi di intendere gli Usa in patria e nel mondo La dicotomia, vera e propria idiosincrasia dell’uno – Trump – per l’altra – Clinton – è palese e ne è fedele espressione l’indole antitetica dei due personaggi. Il primo, caustico,… Continua a leggere

Condividi