Riprende il terrore

L’Isis ha ripreso a scuotere quei paesi che ritiene non „sufficientemente islamici”e con cui l’Occidente gode di buoni rapporti consolidati. Prosegue la resa dei conti interna al mondo arabo ma gli effetti collaterali di questa deflagrazione ricadono anche su poveri innocenti. Un attentato terroristico in due resort turistici a Sousse, località balneare a 140 chilometri… Continua a leggere

Condividi

Rispondere al terrorismo

Se gli anni di piombo possono fare la differenza Tunisia, Francia, Kuwait, Somalia; quattro in un giorno solo e nel passato recente si è intervenuti o quanto meno ci si è mossi anche per meno. Si è andati a fare la guerra anche inventando armi chimiche che non esistevano e l’Italia ha partecipato sotto il… Continua a leggere

Condividi