“L’ISOLAMENTO”

Le ultime notizie dalla Libia,  portano tutti noi un senso di angoscia e tristezza enorme, perché ci ripropongono immagini e suoni terribili di  una guerra alla nostre porte che porterà solo morte e dolore. Quel popolo libico ahime, martoriato dal 2011 da quando si scatenò la rivolta a Gheddafi, supportato dalla Francia e dagli USA,… Continua a leggere

Condividi

Trade Wars. Trump sta vincendo?

Il 45° Presidente degli Stati Uniti d’America ha vinto le elezioni promettendo di affrontare due emergenze nazionali. Immigrazione e deindustrializzazione. Se sul terreno dell’Immigrazione la sua battaglia per il Grande Muro al confine con il Messico ha trovato e trova la fiera resistenza dell’opposizione democratica sulla politica economica e la lotta alla deindustrializzazione, di cui… Continua a leggere

Condividi

GERMANIA ED USA: E’ GELO TOTALE

Con le ultime critiche della cancelliera tedesca, Angela Merkel, che aveva detto che non si potrà più fare affidamento sugli Stati Uniti, si aspettava solo la risposta del presidente Donald Trump, che ha alzato il tono dello battibecco tra Washington e Berlino, inedito nella storia recente delle relazioni tra i due Paesi dopo gli anni… Continua a leggere

Condividi

La situazione nordcoreana

Dopo gli ultimi test missilistici della Corea del Nord nel mar del Giappone, gli Stati Uniti hanno mobilitato, in collaborazione con il Giappone, diverse flotte di navi nelle vicinanze della penisola coreana.

Condividi

Cambierà tutto

Trump Presidente Il Tycoon di New York esce incredibilmente vincitore dalle elezioni presidenziali, con un risultato incredibile e contro ogni pronostico. Una scelta quella dei cittadini degli Stati Uniti D’America che ridisegna completamente il panorama mondiale, sia politico che economico. Donald Trump viene eletto 45° presidente degli U.S.A. con 290 seggi vinti, a discapito di… Continua a leggere

Condividi

La tregua è già saltata

La tregua siriana ha avuto vita brevissima Ripetutamente violata, con vittime. È bastato un “errore” dei soldati di Obama (con accuse reciproche fra le parti a condire il tutto), costato la vita a decine di soldati dell’esercito siriano, a far vacillare tremendamente l’impalcatura eretta da russi ed americani – senza troppa convinzione. Il fatto è… Continua a leggere

Condividi

Obama a Cuba

L’insidia di un disgelo Il 21 e il 22 Marzo 2016 si è svolta la storica visita del Presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama, a Cuba. Dopo 50 anni di ostilità, il disgelo ha inizio, anche se l’embargo sull’isola non è stato ancora eliminato del tutto: il Congresso Usa reclama dapprima il rispetto dei… Continua a leggere

Condividi

Siria: virtual ceasefire

Dal titolo pare si tratti di un gioco per Playstation. È la realtà Scattato il cessate il fuoco, alla mezzanotte di venerdì 26 febbraio, le parti in causa hanno iniziato a violarlo. Con l’eccezione della Russia, che ha comunicato di aver bloccato tutte le operazioni in Siria, e formalmente degli Stati Uniti, che sono intervenuti contro l’Isis… Continua a leggere

Condividi

Bomba nordcoreana: condanna globale

La Corea del Nord rinnova la propria sfida al mondo con ulteriori test nucleari. I più preoccupati sono i vicini, dalla Corea del Sud al Giappone, ma anche gli Stati Uniti, l’Ue e la Russia. Il Consiglio di sicurezza dell’Onu, convocato d’urgenza, ha approvato una risoluzione di condanna unanime e si dice pronto al varo di… Continua a leggere

Condividi

L’Europa e la nuova sfida

Siamo tutti angosciati e sconvolti, provando un profondo senso di orrore e dolore, dagli accadimenti di Parigi. La tragedia è sotto gli occhi di tutti, più di 130 morti e 300 feriti… e non è finita! la disperazione e il dolore delle famiglie di oltre 10 paesi coinvolti oltre alla Francia, ci colpisce tutti. Cosa fare?… Continua a leggere

Condividi